Monteleone Roccadoria, altri 11 chili di droga nell'azienda agricola sotto inchiesta

I carabinieri avevano già trovato oltre 17 chili di marijuana pronta per lo spaccio

SASSARI. La settimana scorsa erano stati arrestati perché le indagini dei carabinieri della stazione di Romana, dello squadrone eliportato Cacciatori di Sardegna e del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Bonorva avevano portato alla scoperta di 17 chili e mezzo di marijuana nei loro terreni di «Sa Menta», nell'agro di Monteleone Roccadoria.

Ora la situazione dei due agricoltori coinvolti in quell'operazione si aggrava ulteriormente, perché i militari hanno rintracciato negli stessi terreni, nascosti in un bidone di plastica, altri 11 chili di marijuana. In tutto sono stati sequestrati dunque 28 chili di droga, che immessi sul mercato avrebbero potuto fruttare più di 190mila euro. (Ansa).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes