Coronavirus, controlli a tappeto a Sassari: 5 denunce

In una rivendita di tabacchi, veniva servito caffè a due clienti. Due persone erano uscite per una "passeggiata"

SASSARI. Settantaquattro controlli e cinque denunce della Polizia locale nei confronti di persone che non rispettano le norme per il contenimento del Covid-19. Stamattina è stato denunciato un altro esercente che, autorizzato ad aprire come rivendita di tabacchi, svolgeva anche attività di bar, servendo caffè. Ieri i controlli in un bar della periferia hanno permesso di scoprire che l'attività era aperta e che all'interno c'erano due persone, oltre al proprietario, che bevevano al bancone, chiacchierando tra loro. Per tutti è scattata la denuncia ai sensi dell'articolo 650 del codice penale. Denunciati anche un sassarese e un tissese, che ieri passeggiavano per la città. Fermati dalla Polizia locale, hanno presentato l'autocertificazione agli agenti con la motivazione: «Stiamo facendo una passeggiata». (ANSA)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes