Palazzina pericolante sotto sequestro a Sassari

Sgomberati due clochard che l'avevano occupata

SASSARI. La Polizia locale di Sassari ha messo i sigilli a una intera palazzina pericolante in via dell'Insinuazione, nel centro storico, dopo averla sgomberata da due clochard che la occupavano abusivamente, e che sono stati denunciati. La palazzina rischia di crollare da anni, tanto che già nel 2015 era stata messa sotto sequestro per motivi di sicurezza. Negli ultimi tempi i locali erano stati occupati da alcuni senzatetto, e la loro presenza è stata segnalata alla Polizia dai residenti della zona. Gli agenti sono quindi intervenuti questa mattina sgomberando l'immobile e rinnovando il sequestro, sempre per motivi di sicurezza. (ANSA)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes