La polizia locale salva due cani randagi

Ricoverati all’ospedale veterinario in gravi condizioni. L’intervento a Piandanna

SASSARI. Si trovano in prognosi riservata e le loro condizioni sono gravi, ma stabili. Due cani mercoledì sono stati portati al pronto soccorso veterinario grazie alla collaborazione tra alcune volontarie e la polizia locale.

Erano state proprio le donne nei giorni scorsi a ricevere la segnalazione. Erano state avvertite che tre animali randagi nella zona di Piandanna stavano molto male. Dopo diverse telefonate ai vari enti competenti, è intervenuta una pattuglia della polizia locale che ha cercato di mettere in moto l'iter previsto per accompagnare le povere bestie, che non si reggevano più sulle zampe, al pronto soccorso veterinario, nel tentativo di salvare loro la vita.

Alla fine il comando, in mancanza del servizio di trasporto per gli animali feriti, ha deciso di chiedere ai barracelli di trasportare due cani (un terzo intanto era fuggito) alla clinica veterinaria, che nel frattempo era stata allertata. Le povere bestie, in condizioni davvero critiche, sono state caricate sul mezzo della compagnia, e portate nell’ospedale veterinario di via Vienna, dove ora si trovano ricoverati e monitorati costantemente.

I medici veterinari hanno potuto accertare che i due cani sono stati colpiti da una grave infezione e le prossime ore saranno decisive per capire se potranno sopravvivere. Uno dei due ha bevuto autonomamente ma questo purtroppo non basta per parlare di miglioramento. Tanto meno per parlare di guarigione.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes