Guerra del latte, processo rinviato per otto pastori

SASSARI. Nuovo rinvio del processo per otto pastori finiti sotto inchiesta dopo le proteste a Bonorva e l’assalto a un’autocisterna, nell’ambito della vertenza sul prezzo del latte ovino in Sardegna....

SASSARI. Nuovo rinvio del processo per otto

pastori finiti sotto inchiesta dopo le proteste a Bonorva e l’assalto a un’autocisterna, nell’ambito della vertenza sul prezzo del latte ovino in Sardegna. Per la Procura della Repubblica di Sassari gli imputati, tutti di età tra i 20 e i 30 anni, il 13 febbraio dello scorso anno avrebbero fatto parte di un gruppo di una quindicina di uomini che con un passamontagna che ne copriva il volto, a bordo di cinque macchine, avevano inseguito e bloccato un’autocisterna e costretto l’autista Gino Tanzi a sversare il contenuto. L’arrivo dei carabinieri li aveva messi in fuga ma nel frattempo erano andati perduti 8mila litri di latte dei 17mila contenuti nell’autobotte. (na.co.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes