«Ore in fila sotto sole o pioggia per entrare in camera mortuaria»

SASSARI. Ore e ore sotto il sole in attesa che arrivi il proprio turno per poter entrare nei locali della camera mortuaria per dare l’ultimo saluto o a un parente o a un amico. Sono in tanti i...

SASSARI. Ore e ore sotto il sole in attesa che arrivi il proprio turno per poter entrare nei locali della camera mortuaria per dare l’ultimo saluto o a un parente o a un amico. Sono in tanti i cittadini che in questi giorni si sono rivolti al nostro giornale per segnalare una situazione che si ripresenta ormai tutte le mattine e che sta diventando insostenibile. Con le nuove regole imposte dall’emergenza sanitaria da qualche mese l’accesso alla camera mortuaria è consentito infatti a due persone per volta per defunto. Tutte le altre devono attendere in mezzo alla strada in viale San Pietro sotto il sole o come è accaduto qualche giorno fa sotto la pioggia.

«Non c’è alcun rispetto per chi viene qui in un momento triste – commenta una delle persone in fila a fine mattinata – ci vorrebbe veramente poco a predisporre delle pensiline per dare la possibilità ai parenti dei defunti di ripararsi».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes