Le osservazioni del Puc in aula nell’ultima seduta del mandato

PORTO TORRESLa seduta consiliare convocata martedì alle 18,30 dal presidente del consiglio Gavino Bigella dovrebbe essere l’ultima del mandato. E tra i punti all’ordine del giorno ci sono le...

PORTO TORRES
La seduta consiliare convocata martedì alle 18,30 dal presidente del consiglio Gavino Bigella dovrebbe essere l’ultima del mandato. E tra i punti all’ordine del giorno ci sono le osservazioni sul Puc (discusse nella commissione Urbanistica di ieri mattina) e l’applicazione dell'avanzo libero di amministrazione accertato sulla base del rendiconto dell'esercizio 2019. Oltre un milione di euro di quell’avanzo deve coprire i debiti causati dall’incendio che si è sviluppato il 27 luglio 2019 nell’area industriale di Porto Torres. Denari spesi - attraverso le ordinanze emanate dal sindaco Sean Wheeler - per le operazioni di bonifica dei liquidi, per il trasporto delle sostanze inquinanti sulle autobotti e per il loro stoccaggio nei serbatoi. Altri costi, in corso di stima, sono invece relativi allo smaltimento dei rifiuti pericolosi e non. Che resteranno stoccati sino al 31 dicembre, all’interno di 560 cisterne posizionate nel Centro intermodale regionale. Il terzo punto riguarda l’approvazione della variante al piano di lottizzazione della zona C6, per mutamento di destinazione d’uso della volumetria da servizi strettamente connessi alla residenza a residenziale. (g.m.).
WsStaticBoxes WsStaticBoxes