Coronavirus, primi trasferimenti di pazienti al Mater Olbia e all'hotel Grazia Deledda di Sassari

Si tratta di pazienti positivi Covid-19 asintomatici, provenienti dagli ospedali di Carbonia e Cagliari, che non possono essere reinseriti nei propri nuclei familiari in sicurezza e osservare il prescritto isolamento domiciliare nelle proprie abitazioni

CAGLIARI. Sono iniziati oggi i primi trasferimenti dei pazienti Covid verso l’ospedale Mater Olbia, con lo scopo di alleggerire i presidi del Sud Sardegna e garantire una migliore assistenza. L’ospedale Mater Olbia ha dato disponibilità di posti letto di degenza ordinaria e di degenza semintensiva. La Direzione di ATS Sardegna ha disposto i trasferimenti, attraverso ambulanze dedicate, dei pazienti del Pronto Soccorso e pazienti ricoverati nei reparti dell’ospedale SS. Trinità e del San Martino di Oristano. E’ stato anche disposto lo spostamento dei primi ospiti dell’Hotel Grazia Deledda di Sassari che ha risposto alla manifestazione di interesse pubblicata qualche giorno fa sull’Albo pretorio da ATS Sardegna. Si tratta di pazienti positivi Covid-19 asintomatici, provenienti dagli ospedali di Carbonia e Cagliari, che non possono essere reinseriti nei propri nuclei familiari in sicurezza e osservare il prescritto isolamento domiciliare nelle proprie abitazioni. I pazienti resteranno per tutto il periodo necessario alla loro guarigione clinica.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes