Tedde alla guida della società ciclistica

Già presidente è stato tra i protagonisti della rinascita del gruppo

OZIERI. Nuovo direttivo per la Società ciclistica ozierese, che nei giorni scorsi ha celebrato le elezioni che hanno riportato alla presidenza Piermario Tedde, uno dei ri-fondatori della storica società sportiva. Le elezioni per il rinnovo del direttivo chiudono un anno che nonostante l’emergenza sanitaria ha portato delle grandi soddisfazioni alla società ciclistica, che si è resa anche protagonista dell’organizzazione di importanti gare regionali con grande successo di partecipazione. Tedde prende il posto del presidente uscente Francesco Pala, che lascia la direzione della società dopo otto anni e che i soci con un’unica voce hanno voluto ringraziare per aver «guidato con tanta passione ed entusiasmo la società avendo sempre come primo obiettivo quello di promuovere questo sport e dare a bambini e ragazzi delle sane opportunità che solo lo sport può dare. Un presidente autorevole e che ci ha rappresentato sempre al meglio in tutte le occasioni, sempre dalla parte dei bambini e dei ragazzi, mediatore nelle difficoltà e sempre in prima linea».

Al suo posto uno degli artefici della rifondazione della società dopo un lungo stop delle attività, che ne ha ricoperto a sua volta per anni la presidenza. «L’anima di questa società - lo definiscono i soci - e persona nota nell'ambiente ormai da tanti anni che ha messo a disposizione dei tanti giovani la sua esperienza anche come preparatore».

Tedde sarà affiancato dai vice Uccio Testoni e Daniela Molinu e dai consiglieri Alessandra Fadda, Marco Prato, Sandro Porcu e non ultimo lo stesso Francesco Pala che continuerà a dare supporto alla società. (b.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes