Provincia, in scadenza le domande per il servizio di trasporto dei disabili

C’è anche il fronte del trasporto agli studenti disabili, quando riprenderà la didattica in presenza, che non deve essere lasciato scoperto. E la Provincia di Sassari ha già fatto la sua parte...

C’è anche il fronte del trasporto agli studenti disabili, quando riprenderà la didattica in presenza, che non deve essere lasciato scoperto. E la Provincia di Sassari ha già fatto la sua parte bandendo un appalto triennale, rinnovabile per altri tre anni, e rivolto agli operatori del territorio suddiviso per lotti, 11 in totale. Gli studenti che hanno richiesto di usufruire del servizio taxi sono per la maggior parte residenti a Sassari, ma provengono anche da altri Comuni. Settantacinque in tutto e per altri 4 che frequentano ad Olbia l’appalto è già stato assegnato. La nuova procedura aperta scadrà il 21 dicembre alle 9 e si svolgerà sul portale Sardegna Cat. Per il trasporto di uno studente svantaggiato verrà assegnato un rmborso di 1,15 euro a chilometro all’interno di Sassari, 1,10 dagli altri Comuni al capoluogo più quattro euro a studente trasportato. Se un lotto non dovesse essere assegnato la Provincia lo darà in affidamento diretto all’operatore vincitore di un lotto confinante.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes