Cade a Capo Caccia, salvato dal 118

Un escursionista recuperato dall’elisoccorso e trasportato in ospedale

ALGHERO. È finita con un brutto fuori programma ieri pomeriggio l’escursione sulle rocce a picco sul mare di Capo Caccia per Luca Cortese, 41 anni, originario di Forlì ma residente a Sassari.

L’uomo è precipitato durante una arrampicata nella zona di Porticciolo molto difficile da raggiungere con i mezzi di terra.

È stato lui stesso, rendendosi conto di un non riuscire più a muoversi dopo la caduta, a dare l’allarme al 118. Sul posto si è recato l’elisoccorso della base di Alghero. Le operazioni di salvataggio, poco dopo le 17 sono state seguite con apprensione da decine di persone che vista la bella giornata si trovavano nella zona.

Il 41enne è stato raggiunto dai soccorritori e una volta a bordo dell’elisoccorso è stato affidato alle cure di un’equipe di un’ambulanza che lo ha accompagnato al pronto soccorso di Alghero . Per lui fortunatamente solo una distorsione a un ginocchio e tanta paura.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes