Lampioni spenti e pericolosi a San Nicola

OZIERI. Lampione spento e fili scoperti potenzialmente pericolosi in via Canonico Giovanni Salis a San Nicola, popoloso quartiere cittadino dal quale giungono spesso segnalazioni dei...

OZIERI. Lampione spento e fili scoperti potenzialmente pericolosi in via Canonico Giovanni Salis a San Nicola, popoloso quartiere cittadino dal quale giungono spesso segnalazioni dei malfunzionamenti dell’impianto di illuminazione pubblica. Impianto che anche nella zona nuova del quartiere, in precedenza detta San Nicola 2 prima della nuova toponomastica e del proliferare delle case, è stato realizzato di recente, ma che per vari motivi – su tutti il vandalismo ma anche l’incuria – presenta vari problemi.

Il lampione non è il solo a non funzionare – lungo la strada se ne illuminano soltanto due su una decina – ma questo in particolare crea preoccupazione perché, come detto, è danneggiato e potrebbe essere pericoloso per un bambino che gioca all’aperto e non sa valutare il rischio di infilare le manine nella fessura della centralina elettrica.

Occorrerebbe, come chiedono i residenti, un sopralluogo sul posto per programmare interventi di risistemazione, sia per eliminare la pericolosità sia per restituire la luce notturna a un’area che è ormai densamente popolata già da una ventina di anni. (b.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes