Il sindaco di Thiesi: «Hub per i vaccini nell’ospedale»

Proposta di Soletta per velocizzare la campagna di immunizzazione nel Meilogu «Dopo un anno di chiusure bisogna far ripartire al più presto l’economia» 

THIESI. Procede la campagna vaccini over 80 nel Meilogu e ora si punta sull’apertura di un Hub a Thiesi. Il paese da pochi giorni è di nuovo Covid free, la campagna di vaccinazione ha funzionato, ma ora bisogna fare di più nella lotta contro il virus e l’apertura di un hub nell’ospedale civile potrebbe essere la svolta nella campagna vaccinale. A promuovere il progetto è il sindaco di Thiesi e presidente della Conferenza socio sanitaria dell’Assl di Sassari, Gianfranco Soletta.

«Attualmente non abbiamo positività nel nostro paese – spiega Soletta in un comunicato ufficiale – e speriamo che la situazione possa rimanere così a lungo. Ora più che mai, però, abbiamo necessità di dare risposte certe sul piano vaccinale a tutte le fasce d’età e a tutti i paesi limitrofi. A questo proposito nei giorni scorsi ho avuto numerose interlocuzioni con Ats durante le quali ho ribadito l’esigenza di attivare, nel minor tempo possibile, un hub affinché possa proseguire celermente la campagna vaccinale».

L’impiego dell’ospedale civile di Thiesi, dotato di spazi e personale adeguati, consentirebbe di procedere a passi svelti per la vaccinazione su buona parte del territorio e, dopo un anno di continue chiusure, in previsione della bella stagione, garantirebbe maggiore sicurezza dal punto di vista sanitario anche a molte attività chiuse da tempo e a rischio tracollo finanziario. «Dopo un anno dalla pandemia, nonostante i comportamenti corretti, il virus con le sue varianti continua a diffondersi e non è più accettabile una situazione di chiusure ad oltranza – prosegue Soletta –, ne va della nostra salute psicologica e della nostra economia ormai in ginocchio».

Nel frattempo nel Meilogu, proseguono le vaccinazioni sugli over 80: a Thiesi, grazie all’adesione di una larga maggioranza, hanno ricevuto il vaccino circa 250 anziani assieme ad alcuni operatori della Pubblica Assistenza Meilogu (Pam) impegnati in prima linea nella campagna vaccinale; a Torralba dopo l’avvio della campagna vaccinale, 80 tra anziani e soggetti fragili hanno già ricevuto la seconda dose, ed ora il sindaco ha avviato la vaccinazione per i cittadini residenti di età compresa tra 70 e 79 anni; segue nel calendario degli over 80 Bonnanaro, dove l’amministrazione ha reso noto che l’appuntamento sarà anticipato a giovedì 8 aprile, sempre nei locali del centro sociale di via della Regione. Anche a Borutta si vaccinerà giovedì 8 aprile, mentre a Cheremule la campagna vaccinale si svolgerà sabato 10 aprile. «L’unico modo per poter tornare alla normalità è il vaccino e per questo motivo necessario correre e immunizzare tutti il prima possibile», conclude Soletta.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes