Bonorva, ieri trecento richiami Pfizer per gli over 80 e gli utenti con patologie

BONORVA. Ieri mattina a Bonorva 300 persone, fra gli over ottanta e gli utenti con gravi patologie o allettate hanno potuto fare il richiamo del vaccino della Pfizer. Come in occasione della prima...

BONORVA. Ieri mattina a Bonorva 300 persone, fra gli over ottanta e gli utenti con gravi patologie o allettate hanno potuto fare il richiamo del vaccino della Pfizer.

Come in occasione della prima vaccinazione il punto centrale provvisorio riservato a medici e pazienti è stato il palazzetto dello sport di Via Cavalieri di Vittorio Veneto che, come ha avuto modo di constatare personalmente ieri mattina lo stesso commissario dell’Ats Massimo Temussi, che ha visitato e controllato la struttura nei minimi dettagli, si è rivelato adeguato all’utilizzo medico sanitario al quale, in via provvisoria era stato destinato.

Al funzionamento dell’attività ha contribuito la disponibilità dei dirigenti comunali, dei volontari della protezione civile e dei medici di base che hanno aderito senza esitazione al programma di vaccinazione. (emidio muroni)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes