Case a un euro, mozione bocciata

Il sindaco Campus: «Proposta irricevibile, le nostre priorità sono altre»

SASSARI. Case a un euro al centro storico? No grazie. Il consiglio comunale, ieri pomeriggio, ha bocciato la mozione presentata da Marco Dettori e Mariano Brianda di Futuro Comune, che chiedeva di allargare ala città murata il progetto già visto in molti centri dell’Isola, idea su cui si è dibattuto anche sulle pagine della Nuova.

«La mozione – ha sottolineato il sindaco Nanni Campus – ha spunti di interessante riflessione. Ma non è applicabile a una città come Sassari, e non a caso città analoghe non hanno mai fatto operazioni di questo tipo. I problemi applicativi sarebbero infatti enormi. Sarebbe prima di tutto dirompente per il mercato immobiliare, sarebbe poi un impegno insostenibile per uffici pubblici oberati, che già non riescono a stare dietro a superbonus e piano casa. Quello che si può fare per un piccolo paese purtroppo non è replicabile in una realtà complessa come la nostra, per di più al centro storico. Dove nemmeno il Comune ha i soldi per ristrutturare le sue proprietà. Censire le abitazioni abbandonate è giusto, era un processo già avviato e lo stiamo, a fatica, portando avanti. Vedremo i finanziamenti che riusciremo ad avere. E allora sì che ci proporremo per ristrutturare e mettere sul mercato le case, magari a prezzi agevolati. Per ora dobbiamo bocciare questa mozione e concentrarsi sulle priorità che abbiamo da portare avanti. E la riqualificazione del centro storico, con importanti progetti, è una di quelle».

«In realtà il progetto – ha replicato Marco Dettori – anche se nasce per realtà diverse può essere ricalibrato su un “luogo” particolare come è il centro storico di Sassari. Perché normalmente è una zona di pregio di una media e grande città, mentre a Sassari ha urgente necessità di interventi concreti». «La nostra non è una provocazione – ha sottolineato Mariano Brianda – ma un punto di partenza, un’ipotesi di soluzione, tutto sommato anche abbastanza fattibile. Che merita una discussione, una analisi. Una risposta. Anche perché in quasi due anni risposte non ne sono arrivate».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes