La protesta #ioapro a Sassari interrotta dalle forze dell'ordine

Decine di avventori contro le chiusure di bar e ristoranti per Covid

SASSARI. Carabinieri e polizia interrompono la protesta #ioapro in scena a Sassari all'Invidia Cafè di via Siotto Pintor, con decine di avventori radunati davanti al locale, accanto all'Eurospin di viale Porto Torres, e pronti a far partire una marcia fino al centro nel segno della disubbidienza alle norme anti Covid che impongono il coprifuoco e la chiusura di bar e ristoranti. Al tam tam diffuso nei canali social hanno risposto anche i carabinieri della Compagnia di Sassari e la Polizia che intorno alle 20 hanno proceduto a identificare e sanzionare i trasgressori. La protesta #ioapro è una manifestazione organizzata a livello nazionale tramite il passaparola sui principali canali social e che invita le persone a disobbedire alle norme anticovid, contro la chiusura dei locali pubblici, nel nome della libertà di aperitivo. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes