«Col coprifuoco l’accampamento sarà smontato sino alla mattina»

SASSARI. Se l’iniziativa della tendopoli allestita in piazza d’Italia prevede in teoria che i manifestanti passino la notte nell’improvvisato accampamento, le norme ancora in vigore impongono il...

SASSARI. Se l’iniziativa della tendopoli allestita in piazza d’Italia prevede in teoria che i manifestanti passino la notte nell’improvvisato accampamento, le norme ancora in vigore impongono il coprifuoco e, soprattutto, non contemplano l’occupazione del suolo pubblico oltre le 21, ora concordata con la questura. Così molti degli esercenti in protesta hanno deciso di tornare a casa, smontando le tende e spostandole sino a stamattina in un angolo della piazza. «Abbiamo deciso di fare così – spiega il consigliere comunale Daniele Deiana, titolare del celebre club cittadino “Le Iene” e organizzatore della manifestazione – perché il nostro obiettivo non è certo di contrapporci alle forze dell’ordine, ma di ricordare pacificamente la nostra triste situazione».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes