Platamona, donna sassarese morsa da una malmignatta in spiaggia

La 50enne è stata portata in ospedale a Sassari. Le sue condizioni non destano preoccupazioni

SASSARI. Una donna sassarese di 50 anni è stata ricoverata all’ospedale di Sassari dopo essere stata morsa a Platamona da una malmignatta, ragno velenoso detto ”La vedova nera del Mediterraneo”. La donna si trovava insieme ad alcune amiche nella spiaggia del Quinto pettine, nel Comune di Sorso, quando ha sentito un dolore a una gamba, come una sorta di puntura. Le persone che si trovavano con lei hanno visto il ragno e sono riuscite a catturarlo mettendolo in un barattolo, mentre la donna, spaventata e con la cute arrossata nel punto del morso, è stata accompagnata prima al Pronto soccorso dell’Ospedale di Sassari ed è stata poi trattenuta in osservazione. Le sue condizioni non sono comunque gravi e non destano preoccupazioni.
WsStaticBoxes WsStaticBoxes