Beagle incastrata sotto una roccia, la salvano i vigili del fuoco

BONO. Intervento straordinario del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Bono e di Nuoro per Mara, una femmina di beagle di quattro anni, rimasta incastrata sotto una grande roccia per più di un...

BONO. Intervento straordinario del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Bono e di Nuoro per Mara, una femmina di beagle di quattro anni, rimasta incastrata sotto una grande roccia per più di un giorno. La femmina di beagle si è avventurata per le campagne di Bono, forse seguendo qualche animale selvatico, fino a rimanere intrappolata in una tana sotto una grossa roccia. L’intervento dei Vigili del Fuoco di Bono e Nuoro è stato coordinato dal neocomandante provinciale dei Vigili del fuoco di Sassari Gianfrancesco Monopoli. Per la difficile operazione è stato reso necessario l’uso di un escavatore dei Vigili del fuoco proveniente da Cagliari.

L’intervento è iniziato dopo le 9 di avantieri mattina, quando i proprietari hanno capito dove si trovava la cagnolina, si è prolungato fino a mezzanotte, e nella giornata di ieri sino alla buona riuscita dell’operazione, avvenuta nel tardo pomeriggio. «Anche noi dell'amministrazione comunale abbiamo partecipato alla difficile operazione dei Vigili del fuoco - ha detto il sindaco di Bono Elio Mulas. Speravamo tutti che la cagnetta Mara si salvasse, e fino all’ultimo siamo rimasti col fiato sospeso. Le squadre dei Vigili del fuoco hanno operato con grande concentrazione e professionalità». Mara appena uscita dalla trappola di rocce è andato subito incontro al suo padrone facendo già dedurre di star bene. (el.cor.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes