Domani al Parodi lo spettacolo “S’accabadora”

PORTO TORRES. Inizia domani alle 21 la rassegna del contemporaneo di “Tutti a teatro” organizzata dall’associazione “La Camera Chiara” al teatro Parodi. Per la prima volta nel nord Sardegna, arriva...

PORTO TORRES. Inizia domani alle 21 la rassegna del contemporaneo di “Tutti a teatro” organizzata dall’associazione “La Camera Chiara” al teatro Parodi. Per la prima volta nel nord Sardegna, arriva lo spettacolo “S’accabadora” della Compagnia Anfiteatro Sud con la regia e drammaturgia di Susanna Mameli. In scena le attrici Marta Proietti Orzella ed Elisa Pistis. Le musiche sono firmate da Paolo Fresu. Lo spettacolo, vincitore del premio alla migliore drammaturgia al Roma Fringe Festival 2020, è liberamente ispirato a “Le Serve” di J. Genet.

In questo lavoro l’autrice Susanna Mameli ha cercato di mettere a fuoco il lato umano e personale di una figura così crepuscolare e sfuggente, ma storicamente reale, come quella di sa femmina Accabadora. Così veniva chiamata la donna che in passato, come sostengono anche gli ultimi studi sul tema, si occupava nelle comunità della Sardegna di dare non solo la vita, come levatrice, e il sollievo della guarigione, come donna di medicina popolare, ma anche la “bona morte”, quando ormai la malattia non lasciava via di scampo. L’abbonamento per il teatro contemporaneo prevede un costo totale di 30 euro per quattro spettacoli. (e.f.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes