sassari
cronaca

Undici morti per Covid in ospedale a Sassari, il gup: "Regione responsabile civile"

Il palazzo di giustizia di Sassari (foto Ivan Nuvoli)

Paolo Piana ha ammesso la richiesta di citazione dell'assessorato regionale della Sanità, dell'Ats e dell'Aou come responsabili civili avanzata dalle famiglie dei deceduti e dai due medici che contrassero la malattia nel posto di lavoro


03 febbraio 2022


SASSARI. Il gup di Sassari Paolo Piana ha ammesso la richiesta di citazione dell'assessorato regionale della Sanità, dell'Ats e dell'Aou come responsabili civili nell'ambito della vicenda giudiziaria legata alle 11 morti e alle decine di contagi da Covid 19 avvenute nel marzo 2020 nel reparto di Cardiologia dell'ospedale Santissima Annunziata di Sassari.

Il pm Paolo Piras, per quei fatti, ha sollecitato il processo nei confronti di Fiorenzo Delogu, all'epoca coordinatore dell'Unità di crisi locale dell'Area socio sanitaria di Sassari e direttore dell'Ufficio di Igiene e sanità pubblica, Bruno Contu, allora direttore sanitario dell'Aou di Sassari, e Giorgio Steri, ex commissario straordinario dell'Ats Sardegna, tutti accusati di epidemia colposa e omicidio colposo.

A chiedere la citazione dell'assessorato e delle due aziende sanitarie sono state le parti civili, ossia i familiari delle vittime e due medici del reparto di Cardiologia che avevano contratto il Covid sul posto di lavoro. La prossima udienza si terrà il 23 giugno. (Ansa).

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.