sassari
cronaca

«Una svolta grazie ai fondi del Pnrr»

Codrongianos, in arrivo due milioni di euro da investire nelle opere pubbliche


08 giugno 2022


CODRONGIANOS. Bilancio più che positivo per i primi sei mesi dell’amministrazione comunale di Codrongianos guidata dal sindaco Cristian Budroni. Ingenti i finanziamenti ottenuti grazie alla partecipazione ai bandi del Pnrr che ammontano ad oltre due milioni di euro.

«L’impronta che ho voluto dare a questi primi sei mesi di amministrazione è chiara: lavorare con gli uffici comunali e intercettare le risorse necessarie per costruire il paese del domani, con più servizi, più sicurezza e più qualità della vita – dice Budroni – la programmazione permette di individuare i bisogni della comunità, tradurli in fatti concreti e permette all’Amministrazione di avere un orizzonte temporale per realizzare quanto finanziato». Degli oltre 2 milioni di euro di finanziamenti, 1.250mila sono destinati alla riqualificazione energetica degli alloggi a canone moderato e sociale di proprietà del Comune. Le risorse, finanziate all’interno del bando regionale “Sicuro, verde e sociale” prevedono l’efficientamento energetico di tutti gli alloggi residenziali. Con un duplice beneficio: quello ambientale, poiché gli immobili avranno necessità di meno energia, e quello sociale, in quanto il risparmio economico andrà direttamente nelle tasche di chi in quelle case ci abita, grazie ai risparmi che potranno avere direttamente sulla bolletta elettrica. Altri 850 mila euro saranno destinati all’efficientamento energetico del polo scolastico di via Saccargia, compresa la palestra comunale. «Fondi attesi da tempo – spiega Budroni – che permetteranno la sostituzione della centrale termica a gasolio, per “replicare” lo stesso intervento realizzato sulla casa comunale, dove si è potuto già constatare un consistente risparmio sulla bolletta elettrica». Finanziato anche il completamento del cimitero comunale per ulteriori 200 mila euro, sempre dalla Regione.

«L’obiettivo resta quello di individuare ulteriori risorse per intervenire sul parco Sas Mendulas, sugli impianti sportivi e sul centro storico, senza dimenticarci di portare a compimento quanto già finanziato nella precedente amministrazione. Contiamo, nei prossimi mesi, di far diventare Codrongianos un grande cantiere che possa assicurare lo sviluppo necessario al nostro centro ma non con interventi disconnessi ma strettamente legati alle esigenze dei cittadini, come la riqualificazione della strada Saccargia-Codrongianos e la creazione del Centro Diurno, due opere per le quali saranno presto approvati i progetti esecutivi».

Mauro Tedde



Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.