L’allarme

Sub sassaresi dispersi nel mare di Stintino, proseguono le ricerche

La motovedetta CP 810 della Capitaneria di porto
La motovedetta CP 810 della Capitaneria di porto

L’allarme è scattato dopo le 18. Al lavoro i vigili del fuoco e la capitaneria di porto

12 aprile 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Stintino Una barca con due giovani a bordo è affondata nel tardo pomeriggio di oggi nelle acque davanti alla spiaggia di Ezzi Mannu a Stintino. I due, di 35 e 38 anni, entrambi di Sassari, intorno alle 18, hanno lanciato una richiesta di soccorso alla guardia costiera di Porto Torres perché stavano imbarcando acqua e poi si sono lanciati in acqua nel tentativo di raggiungere la costa. Entrambi indossavano una muta. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, con i sommozzatori, e la motovedetta della capitaneria di porto, oltre a un elicottero. Le ricerche stanno andando avanti frenetiche, nella speranza di trovare i due ancora in vita, e si sono estese in gran parte del tratto di mare tra Stintino e Fiume Santo. Sulla zona anche un elicottero dotato di telecamere termiche.

Notizia in aggiornamento

In Primo Piano
Olbia

San Pantaleo paese privatizzato: decine di bodyguard, piante e tante luci per proteggere la privacy della cena vip

Le nostre iniziative