La Nuova Sardegna

Sassari

L’allarme

Sub sassaresi dispersi nel mare di Stintino, proseguono le ricerche

La motovedetta CP 810 della Capitaneria di porto
La motovedetta CP 810 della Capitaneria di porto

L’allarme è scattato dopo le 18. Al lavoro i vigili del fuoco e la capitaneria di porto

12 aprile 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Stintino Una barca con due giovani a bordo è affondata nel tardo pomeriggio di oggi nelle acque davanti alla spiaggia di Ezzi Mannu a Stintino. I due, di 35 e 38 anni, entrambi di Sassari, intorno alle 18, hanno lanciato una richiesta di soccorso alla guardia costiera di Porto Torres perché stavano imbarcando acqua e poi si sono lanciati in acqua nel tentativo di raggiungere la costa. Entrambi indossavano una muta. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, con i sommozzatori, e la motovedetta della capitaneria di porto, oltre a un elicottero. Le ricerche stanno andando avanti frenetiche, nella speranza di trovare i due ancora in vita, e si sono estese in gran parte del tratto di mare tra Stintino e Fiume Santo. Sulla zona anche un elicottero dotato di telecamere termiche.

Notizia in aggiornamento

In Primo Piano
Il piano

L’estate sicura di Areus: ecco la mappa della nuova disponibilità dei mezzi di soccorso del 118 nell’isola

Le nostre iniziative