La Nuova Sardegna

Sassari

Piazza Porrino

Sassari, distributore abbandonato da anni: al via la demolizione e la pulizia

Sassari, distributore abbandonato da anni: al via la demolizione e la pulizia

La piccola stazione di servizio doveva riaprire nel 2019

20 aprile 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari La segnalazione dei cittadini del quartiere di Luna e Sole ha smosso una situazione che si era arenata dal 2019. A dicembre di quattro anni fa sembrava tutto pronto per la nuova apertura, ma dopo il cambio di gestione della stazione di servizio e l’affiliazione a un nuovo marchio di carburanti, l’area accanto all’edicola di Piazza Porrino era stata completamente abbandonata. Due settimane fa, non sapendo più a chi rivolgersi, residenti e commercianti della zona avevano chiesto l’intervento della Nuova Sardegna.

L’articolo non è passato inosservato e qualche giorno dopo sono comparsi i primi operai. Dopo i sopralluoghi sono arrivate anche le autorizzazioni e il Comune ha inviato le sue squadre d’intervento per la pulizia. Da qualche giorno, dopo la scomparsa delle erbacce che avevano avvolto la stazione di servizio abbandonata, l’area è stata recintata e sono iniziate le operazioni di smantellamento. La cabina e le colonnine erano state da tempo circondate e avvolte dalle erbacce e una delle paure di chi vive nel quartiere era anche legata ai depositi di carburante che si trovano sotto il livello stradale. Il totale abbandono del piccolo piazzale che ospitava la stazione di servizio all’angolo con viale Mameli aveva creato dopo tutti questi anni anche un problema alle caditoie dell’acqua. «Erano intasate e non venivano pulite da tempo - aveva spiegato l’edicolante - e quando piove tanto si crea un lago». Ieri gli operai sono intervenuti anche sulle caditoie con gettate di cemento e presto la stazione di servizio sarà solo un ricordo. Eppure a dicembre del 2019 sembrava che il nuovo gestore Ip stesse per inaugurala, dopo l’abbandono della gestione precedente marchiata Total Erg. «Una volta terminati i lavori - aveva raccontato l’edicolante della piazza - non si era più visto nessuno». Ora è stata proprio la Ip a prendere in mano la situazione e a riportare il decoro in un angolo rimasto abbandonato per anni. (l.f.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

In Primo Piano
L’emergenza

Ortopedie chiuse: tutti i pazienti si riversano nei pronto soccorso di Sassari e Cagliari

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative