La Nuova Sardegna

Sassari

L’ordinanza

Karaoke aggressivo, il sindaco di Porto Torres vieta la musica nei bar

Karaoke aggressivo, il sindaco di Porto Torres vieta la musica nei bar

L’ordinanza ridisegna i permessi: stop agli intrattenimenti in un raggio di 500 metri dagli eventi organizzati o patrocinati dal Comune

10 agosto 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Porto Torres Stop al Karaoke nei pubblici esercizi e divieto di organizzare intrattenimento musicale a 500 metri di distanza da un evento promosso o patrocinato dal Comune. Sono due dei contenuti di un’ordinanza firmata oggi dal sindaco, Massimo Mulas, che ridisegna il quadro delle manifestazioni temporanee, degli eventi in luogo pubblico e delle forme di intrattenimento musicale nei bar e nei ristoranti cittadini. Scopo del provvedimento è garantire l’attuazione delle normative nazionali in materia e limitare alcuni eccessi registrati anche nel corso di questa estate in termini di disturbo della quiete pubblica.

«Sulla base delle segnalazioni dei cittadini e degli organi di controllo – si legge nella premessa – si registrano inconvenienti prevalentemente nelle attività di pubblici esercizi con intrattenimento all’aperto, con fonte principale il volume eccessivo della musica». Per questo motivo, il sindaco ha ritenuto la necessità di disciplinare lo svolgimento delle attività rumorose sia all’interno dei locali che all’esterno, per conciliare le esigenze di interesse pubblico con quelle a tutela dell’attività di impresa, per tutto il periodo estivo e sino al 31 ottobre 2023.

In Primo Piano
L'appello

Gara di solidarietà a Macomer Tutti in fila per aiutare Antonio

di Simonetta Selloni
Le nostre iniziative