La Nuova Sardegna

Sassari

Spettacoli

Capodanno ad Alghero, salta il concerto di Tedua: al suo posto Guè e Noyz Narcos


	Il rapper Guè
Il rapper Guè

L’evento si terrà il 29 dicembre. Confermata la presenza della rapper Anna

22 novembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Alghero Non sarà più Tedua, uno degli astri nascenti della scena rap italiana, a esibirsi sul grande palco di piazzale della Pace il 29 dicembre ad Alghero.

L’assenza dell’artista è legata motivi tecnico-logistici indipendenti dall'organizzazione, che però in compenso raddoppia la sua offerta: tutta la scena sarà per Guè e Noyz Narcos.

Guè (al secolo Cosimo Fini), noto fino a qualche tempo fa come Gue Pequeno, storico componente e fondatore dei Club Dogo, ritorna nella Riviera del Corallo dopo lo straordinario successo dell'estate 2022.

Noyz Narcos, al secolo Emanuele Frasca, è stato uno dei protagonisti della scena rap hardcore romana degli anni Duemila.

Nella stessa serata confermato anche il concerto con Anna, volto femminile fra i più amati della scena e nuovo idolo tra i teenager.

"Dispiace non poter applaudire il nuovo talento della scena urban italiana - ammette il presidente di Fondazione Alghero, Andrea Delogu - la speranza resta quella di poter ospitare Tedua in Riviera del Corallo nel corso del 2024".

"Guè non ha bisogno di presentazioni. Rapper tra i più influenti e rispettati in Italia, fin dall'inizio della sua carriera è punto di riferimento non soltanto per la scena hip hop italiana: torna ad Alghero con l'ultimo regalo prodotto nel 2023 per i tanti fans, Madreperla, già certificato disco di Platino. Noyz Narcos è universalmente considerato uno dei maggiori esponenti di sempre della scena hip hop/hardcore italiana, capace di rinnovarsi senza mai snaturarne l’estetica. Saranno loro, con Anna, a inaugurare un weekend di Capodanno tra i più coinvolgenti ed attesi di sempre” spiegano dalla Fondazione Alghero.

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 19: 44,1 per cento

Le nostre iniziative