La Nuova Sardegna

Sassari

Cronaca

Porto Torres, droga negli slip e in casa: un arresto e una denuncia

Porto Torres, droga negli slip e in casa: un arresto e una denuncia

L’operazione è dei carabinieri. I due giovani, entrambi sassaresi, sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

04 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Porto Torres I carabinieri dell’Aliquota radiomobile della compagnia di Porto Torres hanno arrestato un ragazzo di 20 anni e deferito in stato di libertà un 18enne. Entrambi sassaresi, i due giovani sono «gravemente indiziati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti».

Nel corso di un normale pattugliamento, i militari hanno notato i due ragazzi mentre percorrevano a piedi via Arborea. Gli stessi, che erano stati già visti nel corso della serata nelle vicinanze di un noto locale turritano, sono stati riconosciuti sia dall’abbigliamento che dal fatto di avere in mano gli stessi bicchieri di quando erano stati precedentemente notati. Il 20enne e il 18enne sono stati così perquisiti e sono stati trovati in possesso di diverse dosi di sostanze stupefacenti, occultate negli slip. Il più grande dei due aveva con sé due pasticche di Mdma, cinque grammi di marijuana e un grinder. Addosso al 18enne, invece, tre bustine contenenti Mdma in cristalli, per un peso complessivo di 1,3 grammi.

Più tardi i carabinieri hanno perquisito le abitazioni dei due giovani. A casa del 20enne sono stati trovati 305 grammi di marijuana suddivisi in dodici buste, una pasticca di Mdma, un bilancino, un grinder e 7.145 euro in contanti nascosti in più punti dell’abitazione. A casa del 18enne, invece, una bustina di Mdma in cristalli per un peso 12,5 grammi e un bilancino. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è finito agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Elezioni regionali 2024
Il voto nell’isola

Elezioni regionali: la proclamazione a marzo, la prima seduta del Consiglio all’inizio di aprile

Le nostre iniziative