La Nuova Sardegna

Sassari

La cerimonia

Porto Torres, l’ex sindaca Gilda Usai Cermelli nominata “Donna turritana dell’anno”

Porto Torres, l’ex sindaca Gilda Usai Cermelli nominata “Donna turritana dell’anno”

Il riconoscimento è stato assegnato dalla sezione locale della Fidapa

07 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Porto Torres L’ex sindaca Gilda Usai Cermelli ha ricevuto oggi, giovedì 7 dicembre, il premio “Donna turritana dell’anno” per il suo impegno politico e sociale al servizio della comunità. La cerimonia, organizzata dalla Fidapa Bmw Italy sezione di Porto Torres, si è svolta nel Palazzo del Marchese. Presenti anche gli altri ex sindaci di Porto Torres degli ultimi 30 anni.

Il riconoscimento ha lo scopo di omaggiare una donna turritana, di nascita o d’adozione, che si è distinta nel campo delle arti, delle professioni e degli affari. Così come in campo sociale, associativo e sportivo. Gilda Usai Cermelli cominciò il suo impegno politico come consigliera comunale, diventando poi prima cittadina, dal 2001 al 2005, sempre in prima linea per portare avanti le istanze della comunità turritana sia davanti ai ministri della Repubblica che negli uffici della Regione.

Il suo ultimo ruolo istituzionale come consigliera, con deleghe alle politiche del Parco nazionale dell’Asinara, l’ha vista buttarsi a capofitto nelle problematiche riguardanti l’isola, cercando di portare avanti la programmazione con il supporto della Conservatoria delle coste. Presenti alla cerimonia di oggi la presidente di sezione della Fidapa, Maria Tindara Abramo, e la presidente distrettuale Giovanna Ledda. Ha partecipato anche la vicesindaca e assessora alle Politiche sociali Simona Fois. Ad accompagnare la serata i Fate Bravi Duo, con Vincenzo Mozzillo alla chitarra e Cristian Ruzzeddu al clarinetto. (g.m)

Elezioni regionali 2024
Dopo il voto

Elezioni regionali, il centrodestra ancora spera nel ribaltone

Le nostre iniziative