La Nuova Sardegna

Sport

tennis

Tc Tempio, continua il magic moment

Tc Tempio, continua il magic moment

Tre vittorie su quattro per gli azzurri, ancora in testa in serie D2

29 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





TEMPIO. Continua la serie positiva per il Tennis Club Tempio, che nella 4ª giornata di campionato si aggiudica tre vittorie su quattro. Già nell’anticipo di venerdì, nel girone 3 del campionato di D4, la squadra capitanata dal presidente Antonio Congiu ha vinto in casa per 3-0 sul Tc Trinità, grazie a Piergiuseppe Russino (4/NC) che si è imposto sul 4.6 Pirodda 6-4, 6-4, e allo stesso Congiu (4.3) che ha superato il pari classifica Fara 7-6, 6-0; anche nel doppio Gianfranco Dettori e Russino hanno prevalso su Muntoni/Pirodda per 3-6, 6-1, 10-8.

La squadra azzurra di D2 ha confermato sabato il primato in classifica, battendo in casa per 4-0 il Tc Chiaramonti. Negli incontri di singolo hanno prevalso nettamente Piero Cossu (4.2) sul 4/NC Unali per 6-2, 6-1, Paolo Cuccu (4.1) su Ara (4/NC) 6-1, 6-0 e il 3.5 Giuseppe Murrali, che ha superato Pinna (4.4) 6-2, 6-1; nel doppio Cossu/Cuccu hanno invece avuto la meglio su Brundu/Muzzoni 6-2, 6-1.

Nel girone 4 della serie D4, il Tc Tempio si è imposto in trasferta a Posada per 3-0. Il sempre più convincente Alessio Detotto (4.4) ha infatti superato 6-1, 6-0 Contu L. (4/NC), bissato da Giovanni Oggiano (sempre 4.4) che ha battuto il 4/NC Contu R. 6-0, 6-1. La coppia Debertolo/Di Muro schierata nel doppio ha invece prevalso sui due Contu al terzo set (2-6, 6-4, 10-8).

Nei campi cittadini di Val di Cossu, domenica, nel campionato di D3 il Tc Tempio B si è dovuto arrendere al Cus Sassari al tie-breack del terzo set nel doppio decisivo, dove i tempiesi Ledda/Lattuneddu hanno ceduto a Giua e Coni 6-4, 4-6, 10-8; nei singolari Luigi Ledda (4.2) ha battuto il 4.1 Pagano 6-4, 7-6, Antonio Murroni (4.3) si è arreso al terzo a Giua (4.2) 3-6, 6-4, 6-3, mentre Gianni Pirina (4.3) ha subìto la prima sconfitta della stagione ad opera del pari classifica Pintore 6-4, 6-2. (v. ca.)

In Primo Piano
L’allarme

Grosso incendio tra Riola Sardo e San Vero Milis: a fuoco terreni da pascolo e macchia mediterranea

Video

Impianti fotovoltaici in Sardegna: varata la norma che stabilisce i limiti nelle installazioni per i prossimi 18 mesi

Le nostre iniziative