La Nuova Sardegna

Sport

gli studenteschi di atletica

La 4x100 della media Farina terza alle finali nazionali

La 4x100 della media Farina terza alle finali nazionali

SASSARI. Terzo posto per la staffetta 4x100 cadette della media S. Farina di Sassari, podio sfiorato per Tonia Piga nei 1000 allieve e finale per Antonio Moro nei 100 allievi. Queste le migliori...

30 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Terzo posto per la staffetta 4x100 cadette della media S. Farina di Sassari, podio sfiorato per Tonia Piga nei 1000 allieve e finale per Antonio Moro nei 100 allievi. Queste le migliori prestazioni degli studenti-atleti sardi impegnati ieri nelle finali dei campionati italiani di atletica su pista dei Giochi Studenteschi.

La manifestazione, riservata alle medie di primo grado e alle superiori e in corso di svolgimento all'Aquila, aveva visto approdare in finale molti rappresentati dell'atletica scolastica della Sardegna, che nelle classifiche di squadra d'istituto ha visto il 12° posto della media Farina di Sassari tra le cadette, il 16° dei cadetti di Terralba, il 13° e 14° degli allievi dell'Iti Othoca Oristano e delle allieve dello Scienfico Mariano d'Arborea sempre di Oristano. Unica medaglia sarda dal quartetto della media Farina di Sassari che con Mura, Ivaldi, Simonetti e Manca ha fermato i cronometri sul 53”93 andando a prendersi una meritata medaglia di bronzo. Podio sfiorato invece per Tonia Piga (Iti Ruiu Sassari) nei 1000 allieve dove in finale ha fatto segnare 3'04”51, quarta. Sesto nella finale 1 Antonio Moro (Scientifico Nuoro) che nei 100 ha chiuso con 11”65 (v -1,7) dopo aver fatto segnare 11”22 e 11”32 nei turni precedenti. Sempre per la velocità primo posto nella finale 2 per Sara Simonetti (Farina Sassari) con 10”82 , 13”44 nella finale 2 dei 100 per Costanza Casadio (Liceo Dettori Ca) e 6° posto in finale 2 per Michele Mannias (Terralba) con 10”22 negli 80 cadetti. Stesso piazzamento con 52”27 per Lorenzo Cordeddu nei 400 allievi e buon 5° posto per Marta Collu (Scientifico Alberti Ca) con 1'00”85 su questa distanza. Nelle altre finali 9^ Salua Jammul (Scientifico Euclide Ca) con 11,04 nel peso allieve, 1,55 nell'alto allieve per Sara Zoccheddu (Oristano) , 1,40 per Erica Razzu (Porto Torres) tra le cadette, 4,14 di lungo per Carla Ivaldi (Farina Sassari) e 57,98 nel vortex per Alessandro Provaccari (Terralba). (r.sp.)

In Primo Piano
La polemica

Pro vita e aborto, nell’isola è allarme per le nuove norme

di Andrea Sin
Le nostre iniziative