McLean saluta la Dinamo: è divorzio consensuale

James McLean

In mattinata il giocatore si è congedato dai compagni

SASSARI. La telenovela è finita. Dopo un tira e molla durato alcune settimane, Jamel McLean lascia la Dinamo. L’ala americana ha raggiunto un accordo con la società sassarese per uscire dal contratto e ha già fatto le valigie. In mattinata l’ex giocatore dell’Olimpia Milano si è presentato al palazzetto per salutare i suoi ormai ex compagni di squadra e lo staff e, ovviamente, non si è allenato.

Si chiude così un’avventura durata meno di 4 mesi: McLean era stato infatti tesserato a preparazione estiva ormai terminata dopo la cessione di Polonara al Baskonia. La Dinamo è ora al lavoro per trovare sul mercato un degno sostituto: il sondaggio fatto per Udanoh (ala della Reyer Venezia) avrebbe dato esito negativo e ora si valutano altre opzioni. Domenica, nel frattempo, per la gara contro Varese con tutta probabilità Paulius Sorokas, il lituano “di coppa”, verrà iscritto a referto per garantire un’alternativa a coach Pozzecco.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes