L'annuncio di Malagò: il Collare d'oro del Coni al Cagliari

Riva e Malagò il 12 febbraio del 2017 quando fu consegnato al bomber il riconoscimento

Il presidente Giulini: "Ringrazio Giovanni Malagò per averci proposto. Sarà una bella occasione per festeggiare lo scudetto di 50 anni fa e il centenario"

CAGLIARI. Tommaso Giulini ha accolto con entusiasmo la notizia che il presidente del Coni Malagò ha proposto l'assegnazione del Collare d'oro per meriti sportivi del Coni al Cagliari calcio. Il numero uno del Cagliari calcio ha fatto rimbalzare la notizia sul suo profilo twitter, con la dichiarazione del presidente del Comitato olimpico italiano: "Un riconoscimento per la storia gloriosa di questa società".

Molto soddisfatto il presidente Giulini che sottolinea: "La notizia è solo ufficiosa, ma di certo non posso che ringraziare tantissimo Malagò per la proposta fatta alla Commissione benemerenze. Il premio è una  bella occasione per poter festeggiare più avanti il cinquantenario dello  scudetto e il centenario, cosa che non abbiamo potuto fare  in questi mesi a causa dell'emergenza coronavirus".

Va ricordato che il  prestigioso premio 3 anni fa era stato dato alla stella più grande della squadra rossoblù, Gigi Riva, primo calciatore a vedersi assegnato il riconoscimento: il premio fu consegnato al Sant'Elia il 12 febbraio del 2017. Il premio  al Cagliari arriva proprio nel 2020, anno che celebra i 100 anni dalla nascita della società e i 50 dallo storico scudetto del 1970. 

Il Cagliari è anche la prima società sarda di calcio a ricevere questo premio. Prima il Collare d'oro era stato dato alla Sg Amsicora Cagliari e alla Rari Nantes Cagliari. (en.g.).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes