La Dinamo inciampa in casa, Trieste vince in volata

Debutto casalingo amaro: finisce 72-74

SASSARI. Debutto casalingo amaro per la Dinamo, che inciampa sul parquet del PalaSerradimigni contro l'Allianz Trieste: finisce 72-74, al termine di 40 minuti nei quali i sassaresi hanno trovato enormi difficoltà a fare canestro. Pessime le percentuali al tiro dei ragazzi di Pozzecco, che dopo una avvio scoppiettante (22-11 a fine primo quarto), si sono fatti lentamente risucchiare dagli ospiti, per poi continuare a spadellare malamente: a decidere la gara è stata una tripla di Doyle a 11 secondi dalla fine. Poi, dopo il timeout, Stefano Gentile ha mandato sul ferro il tiro della vittoria.A livello di singoli, pessima serata per Bilan e Bendzius, grandi protagonisti all'esordio a Pesaro. Sulla sufficienza solo la prestazione di Kruslin, Burnell, Pusica e Spissu, nonostante le terribili percentuali al tiro. (a.si.)
WsStaticBoxes WsStaticBoxes