Cagliari vittorioso in casa: 4-2 contro il Crotone

Joao Pedro ha siglato il 4-2 contro il Crotone (foto Mario Rosas)

Seconda vittoria consecutiva e prima casalinga del campionato

CAGLIARI. Sei gol, spettacolo e vittoria per i rossoblù. Il Cagliari si impone sul Crotone 4-2 incassando la seconda vittoria consecutiva e la prima casalinga del campionato. Di Francesco ha confermato l’undici vittorioso a Torino che parte a spron battuto ma subisce inaspettatamente il gol dagli ospiti al 21’ a opera di Messias.

Per fortuna bastano pochi minuti, appena 4, per recuperare: Lykogiannis batte una punizione alla Mariolino Corso e trafigge Cordaz. Al 32’ arriva il vantaggio: azione verticale sull’asse Godin-Joâo Pedro-Simeone e implacabile conclusione in rete dell’argentino. Il sorpasso peró non mette le ali al Cagliari che subisce ancora il 2-2 al 43’: segna Molina lasciato indisturbato a concludere dal limite. Il Cagliari mostra ancora il suo lato debole emerso in questo avvio di campionato: subisce troppi gol. Ma non c’è tempo per amareggiarsi visto che allo scadere c’è un grande spinto di Zappa sulla destra e cross deviato in gol da un potente colpo di testa di Sottil.

Nella ripresa le cose si mettono subito bene perché l’ex Cigarini si fa espellere già al 3’: seconda ammonizione per fallo su Joâo Pedro e cartellino rosso. Il Cagliari non ne approfitta peró, tenendo il Crotone in partita è salvandosi dal pari grazie a una paratona di Cragno su Simy. La rete della sicurezza arriva a sei minuti dalla fine: calcio d’angolo, imperiosa deviazione di testa di Pavoletti, entrato nel frattempo al posto di Simeone, parata di Cordaz sui piedi di Joâo Pedro che forma il 4-2 e il suo gol numero 45 con la maglia del Cagliari in serie A. Il brasiliano ora è secondo nella classifica bomber rossoblù della massima serie al fianco di Oliveira. Davanti l’irraggiungibile Riva con 156 centri.

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno, Zappa (43' st Faragò), Walukiewicz, Godin, Lykogiannis (36' st Klavan), Marin (43' st Oliva), Rog, Nandez, Joao Pedro, Sottil (29' st Ounas), Simeone (36' st Pavoletti). (1 Aresti, 31 Vicario, 19 Pisacane, 3 Tripaldelli, 12 Caligara, 27 Cerri, 17 Tramoni). All.: Di Francesco.

CROTONE (3-5-2): Cordaz, Magallan, Golemic, Luperto, Pedro Pereira (32' st Crociata), Benali, Cigarini, Molina (16' st Vulic), Reca (16 st Rispoli), Messias, Simy (44' st Riviere). (16 Festa, 22 Crespi, 3 Cuomo, 28 Siligardi, 34 Marrone, 44 Petriccione, 95 Eduardo Henrique). All.: Stroppa.

Arbitro: Di Martino di Teramo.

Reti: nel pt 21' Messias, 25' Lykogiannis, 35' Simeone, 43' Molina, 45' Sottil, nel st 39' Joao Pedro.

Note. Recupero: 0 r 4'. Angoli: 6 a 1 per il Cagliari. Ammoniti: Cigarini, Marin, Magallan, Benali per scorrettezze. Espulso al 3' st Cigarini per doppia ammonizione. Spettatori: 1000.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes