La banda di Pozzecco va “in letargo” per due settimane

Gentile in azione in Danimarca

Rinviata la gara di Cremona di questa settimana e a seguire arriverà il turno di riposo

SASSARI. Una vittoria per tirare un po’ su il morale, prima di una sosta decisamente lunga che rischia di sparigliare completamente le carte in tavola.

Dopo la complicata ma positiva trasferta in terra danese, la Dinamo Banco di Sardegna si prende qualche giorno di riposo forzato e si mette sostanzialmente in letargo in vista del prossimo – lontanissimo – impegno ufficiale.

Il rinvio della gara in programma domani sul campo di Cremona, deciso dalla Lega basket a causa della lunga lista di contagi scoppiati in casa Vanoli, ha di fatto anticipato la sosta dei biancoblù di Gianmarco Pozzecco.

Dopo gli impegni di questo weekend, con le gare della nona giornata di campionato, la serie A osserverà un turno di stop per permettere alla nazionale di Meo Sacchetti di preparare e poi disputare il doppio impegno valido per le qualificazioni a Eurobasket 2022. Sabato 28 novembre e lunedì 30 a Tallin, in Estonia, gli azzurri (tra i quali potrebbe esserci anche Marco Spissu) sfideranno prima la Macedonia del nord, poi la Russia.

Il campionato di serie A tornerà, covid permettendo, nel weekend del 5-6 ottobre, con la decima giornata. La Dinamo giocherà ancora in trasferta e se la vedrà con la Virtus Bologna di Sasha Djordjevic.

A proposito di questo weekend, oltre alla sfida Cremona-Dinamo, è stata rinviato a data da destinarsi anche il match tra Allianz Trieste e De’ Longhi Treviso.

Queste le gare in programma domani: A|X Armani Exchange Milano-Umana Reyer Venezia (h.16); Acqua S.Bernardo Cantù-Virtus Roma (h.17); Fortitudo Lavoropiù Bologna-Virtus Segafredo Bologna (h.18); Dolomiti Energia Trentino-Openjobmetis Varese (h.19); Happy Casa Brindisi-Germani Brescia (19,30); Carpegna Prosciutto Pesaro-Unahotels Reggio Emilia (20,45, diretta su RaiSport).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes