Maggetti e Ciabatti sognano in grande

I due cagliaritani in Portogallo a caccia del pass per le Olimpiadi

CAGLIARI. Dopo diverse settimane di allenamenti sul lago di Garda con la nazionale, Marta Maggetti torna in azzurro per partecipare al campionato europeo della classe olimpica Rs:x, in programma da martedì fino a sabato prossimi nelle acque di Vilamoura, in Portogallo. La competizione continentale si sarebbe dovuta svolgere lo scorso giugno ad Atene ma a causa dell'emergenza legata al coronavirus, è stata annullata e dirottata nella città turistica dell'estremo sud portoghese.«Mi sono subito dovuta cimentare con il mare formato - dice la windsurfista azzurra in forza al Gruppo sportivo della Guardia di Finanza - svolgendo il primo allenamento in terra portoghese. Mi sento in forma e sono contenta di riprendere il percorso competitivo».

Un appuntamento importante, il campionato europeo Rs:x , perché valido come evento di qualificazione ai Giochi Olimpici di Toky. Il biglietto per il Giappone a livello individuale dovrà essere staccato perché alle Olimpiadi sarà ammessa solo un rappresentante per nazione. E in Portogallo, la windsurfista sarda dovrà fare i conti con Giorgia Speciale, qualche anno più giovane di lei ma new entry della squadra azzurra. All'Europeo in programma in Portogallo partecipa anche il cagliaritano Carlo Ciabatti convocato insieme aL civitavecchiese Mattia Camboni, che dovrà giocarsi la qualificazione olimpica insieme al conterraneo Daniele Benedetti.

Sergio Casano

WsStaticBoxes WsStaticBoxes