Per tutti l’emozione di tornare a giocare

Visi distesi e sorrisi dei giorni migliori al termine dei novanta minuti tra i padroni di casa del Bosa e il Guspini. Il calcio giocato mancava tanto e la ripresa delle ostilità non poteva essere...

Visi distesi e sorrisi dei giorni migliori al termine dei novanta minuti tra i padroni di casa del Bosa e il Guspini. Il calcio giocato mancava tanto e la ripresa delle ostilità non poteva essere accolta se non con grande soddisfazione da tutti i tesserati e non solo. In casa Guspini la gioia è palese. "È stato veramente bello rivivere l’atmosfera della gara". Mister Murru e i suoi ragazzi sono soddisfatti. "Abbiamo costruito un organico competitivo per ben figurare in un torneo dal tasso tecnico elevato".

In casa Bosa emerge felicità per la ripartenza del torneo. "Finalmente in campo. Le occasioni nel finale ci potevano anche regalare i primi tre punti. Peccato, ma va bene così. È stata un'emozione indescrivibile", racconta l’allenatore del Bosa Tore Carboni. (m.c.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes