Lille e Marsiglia fanno la corte a Cragno

Il portiere del Cagliari al centro del mercato. Il ds Capozucca in contatto col Milan per Caldara ma si è inserito il Verona

CAGLIARI. La delusione per la mancata convocazione in azzurro Alessio Cragno la sta smaltendo in vacanza. Il portiere rossoblù ha una lunga lista di pretendenti non solo in Italia, ma anche dalla Francia. In particolare, Lille e Marsiglia stanno pensando di intavolare una trattativa col Cagliari. I campioni della Ligue 1 cercano un sostituto di Maignan, andato a Milano sponda rossonera, mentre l'OM guarda al dopo Mandanda. Quello che è certo è che le due squadre francesi dovranno mettere sul piatto non meno di 25 milioni di euro per convincere Giulini. Cifra ritenuta al momento troppo alta e per questo aspettano. La Fiorentina rimette nel mirino l'attaccante Leonardo Pavoletti. Un giocatore gradito al tecnico Rino Gattuso. Difficile che il Cagliari si privi di un calciatore ritenuto così importante.

Obiettivi. Continua l'interesse del Cagliari per il difensore del Milan Mattia Caldara. Il direttore sportivo Capozucca ha chiesto informazioni per il centrale, 27 anni, la scorsa stagione in prestito all’Atalanta. Nella corsa si è inserito anche il Verona dell’ex Di Francesco. Se il Cagliari non dovesse arrivare a Frabotta, con la Juventus c’è un discorso aperto per il prestito con diritto di riscatto, resta aperta la pista che porta a Caceres in scadenza di contratto con la Fiorentina. Il futuro all'Udinese di Kevin Bonifazi è in bilico. Per il centrale, 25 anni, la Spal chiede 7 milioni, cifra che ha fatto scappare anche il club rossoblù. L'alternativa al giocatore sarebbe rappresentata da Luca Ceppitelli. Il capitano ha un discorso in piedi con i Quattro Mori per il rinnovo, ma al momento la situazione è in stand-by.

Idea. Le voci su un possibile sbarco in Sardegna di Kevin Agudelo si stanno facendo insistenti. L’attaccante esterno è un pupillo del ds Capozucca che lo ha portato in Italia nel 2019 dall’Atletico Huila quando lavorava per il Genoa. Lo Spezia non riscatterà il colombiano e questo potrebbe favorire l’inserimento della società rossoblù. Anche il West Bromwich Albion ha messo nel mirino Kiril Despodov. L’attaccante bulgaro di proprietà del Cagliari ha giocato la stagione appena trascorsa col Ludogorets, che vorrebbe rinnovare il prestito o acquistarlo in modo definitivo.

Sudamericani addio. Nahitan Nadez resta un obiettivo dell’Inter che vuole inserire nella trattativa Pinamonti e Sebastiano Esposito per arrivare al giocatore. Marotta ha capito che dovrà trattare a parte il discorso Nainggolan. Questo perchè il Cagliari non sborserà un solo euro per il cartellino del centrocampista. La rescissione del contratto sembra la strada più percorribile, anche se il club nerazzurro non vorrebbe versare al giocare una buonuscita. Se andrà così, pronto per lui un triennale dove verranno spalmati i 4,8 milioni di euro che guadagna.

©RIPRODUZIONE RISERVATA



WsStaticBoxes WsStaticBoxes