Cagliari, Semplici esonerato dopo tre giornate

Leonardo Semplici

L'avvio tentennante di campionato e soprattutto la sconfitta col Genoa fatali per il tecnico. Per la sostituzione i nomi sono Lopez, Mazzarri, Iachini, Ranieri e Gattuso

CAGLIARI. L'avventura di Leonardo Semplici è finita. Il tecnico che aveva condotto alla salvezza il Cagliari nella passata stagione è stato infatti esonerato. Fatale l'avvio stentato di campionato (1 punto in 3 gare e 9 gol subìti) e soprattutto l'andamento dell'ultima partita contro il Genoa. La rimonta dal 2-0 al 2-3 dei liguri ha fatto andare su tutte le furie il presidente Giulini, che ha deciso di cambiare rotta immediatamente, evitando di aspettare come invece era successo con Di Francesco nella passata stagione.

Per ironia della sorte anche Eusebio Di Francesco è stato esonerato stamane 14 settembre dal Verona dopo non aver raccolto manco un punto in tre gare. Per la sostituzione di Semplici al Cagliari si fa il nome di Diego Lopez e in seconda battuta dell'ex Inter e Napoli Mazzarri. Meno probabili ma sempre possibili Claudio Ranieri e Gennaro Gattuso. Nelle ultime ore salgono le quotazioni di Iachini.

Questo il comunicato ufficiale della società. "Il Cagliari Calcio comunica di aver sollevato Leonardo Semplici dal suo incarico di allenatore della prima squadra. Contestualmente sono stati esonerati il vice allenatore Andrea Consumi, il preparatore atletico Yuri Fabbrizzi ed i collaboratori tecnici Rossano Casoni e Alessio Rubicini. Arrivati al Cagliari lo scorso febbraio _ conclude il comunicato _  il mister e il suo staff sono stati tra gli artefici della rimonta salvezza della passata stagione: la Società desidera ringraziarli per il lavoro sin qui svolto con serietà e massima professionalità augurando a tutti il meglio per il prosieguo della propria carriera".

WsStaticBoxes WsStaticBoxes