Scotto è raggiante: «Felice per la doppietta e per i nostri tifosi»

SASSARI. «Stiamo ripagando l'entusiasmo del pubblico». Lo sostiene con ferma convinzione il bomber e capitano rossoblù Gigi Scotto, che ne è il maggiore artefice col suo spirito battagliero e...

SASSARI. «Stiamo ripagando l'entusiasmo del pubblico». Lo sostiene con ferma convinzione il bomber e capitano rossoblù Gigi Scotto, che ne è il maggiore artefice col suo spirito battagliero e soprattutto con i suoi gol, tanti e puntuali. Con l'ultima doppietta sono 7 e c’è da stare certi che tanti altri ne verranno.

«Come ho segnato? D'istinto, come sempre. I meccanismi in attacco funzionano, ma tutta la squadra sta girando bene e non siamo ancora al top. Questa Torres è ancora tutta da scoprire».

Sulla gara e sull'ampio successo il giudizio è netto. «Bravura nostra, non demeriti degli avversari. Se devo essere pignolo dico che dovevamo chiuderla già nel primo tempo». Così sulla standing ovation ricevuta all'uscita dal campo: «Era non solo per me ma per tutta la squadra, che l'ha meritata». (sa.u.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes