Tifo sano e integrazione, ecco BeAs#One

Godin e Pavoletti sempre a parte. Anche ieri i problemi alla coscia non sono spariti. Meglio non forzare. Ma ora per difensore e attaccante si fa dura: la partita con la Salernitana, ormai...

Godin e Pavoletti sempre a parte. Anche ieri i problemi alla coscia non sono spariti. Meglio non forzare. Ma ora per difensore e attaccante si fa dura: la partita con la Salernitana, ormai vicinissima, sembra molto lontana. Tornato in gruppo invece Ceter: potrebbe essere convocato per la gara di domani, almeno per respirare di nuovo aria di partita. Intanto è stato siglato un accordo per portare avanti alcuni progetti inseriti dentro il manifesto #BeAsOne, il programma di sostenibilità e inclusione sociale del Cagliari Calcio. È il senso dell’intesa stipulata dal Cagliari Calcio con la Fondazione “Carlo Enrico Giulini” e la Fondazione di Sardegna. Le iniziative interessate: Scuola di Tifo - Curva Futura, per l’educazione allo sport, al fairplay e al tifo sano, la Coppa Quartieri, per lo sport come strumento di integrazione sociale; Casteddu4special, per l’integrazione sociale di ragazzi con disabilità. (st.am.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes