Nandez è ancora positivo e Ceppitelli resta in dubbio

Uomini contati per il tecnico Walter Mazzarri anche per la sfida di domani sera Ieri pomeriggio allenamento ad Assemini, focus sulla tattica e sul pressing alto

CAGLIARI. Un allenamento al posto della gara. In tempi di Covid e di partite che dipendono da tamponi e quarantene sono cose che possono capitare: cancelli chiusi alla Unipol Domus e invece aperti al centro sportivo di Asseminello. Sará ancora una volta il Cagliari dei giovani e degli uomini contati. Nandez è ancora fuori per il Covid: anche ieri niente seduta con il resto del gruppo. E, a questo punto, nemmeno un tampone negativo in extremis potrebbe riportarlo in campo visto che, tra vacanze e virus, non fatica con la squadra da una decina di giorni. Ceppitelli è in crescita, ma anche lui è praticamente fuori. Rimane qualche speranza per la convocazione, ma non sarà sicuramente nell’undici iniziale anti Bologna. Ieri qualche progresso, ma il difensore centrale umbro ha svolto ancora un allenamento a parte se. E questo, con la partita alle porte, non è un buon segnale. Ceppitelli ha anche ripreso a correre. Ma forse è già troppo tardi per rientrare in gioco dopo il forfait dell’ultim’ora con la Sampdoria. Oggi giornata decisiva per capire se potrà stare domani con i compagni alla Unipol Domus.

Mazzarri, a causa del rinvio e del calendario ritoccato dalla Lega, ha dovuto rivedere il programma predisposto in vista della gara che si sarebbe dovuta disputare ieri. E allora seduta dedicata al “ripasso” delle lezioni precedenti: il gruppo ha svolto prima un circuito tecnico, poi lavori sulla rapidità. A seguire una serie di esercitazioni dedicate alla tattica. Oggi nuovo allenamento, sempre al pomeriggio.

Intanto da ieri i tifosi hanno potuto di nuovo acquistare i biglietti per la gara di domani notte con gli emiliani: la vendita era stata sospesa proprio in attesa del possibile rinvio del match, poi confermato sabato sera. I titoli di accesso già comprati resteranno validi. C’è la possibilità di arrivare sino al cinquanta per cento della capienza (circa ottomila posti) visto che il limite dei cinquemila imposto dalla Lega per fronteggiare il Covid entrerà in vigore dal prossimo turno.

Uomini contati e difficoltà a riempire la panchina. Ancora nella lista infermeria Rog, Strootman, Walukiewicz e Ceter. Indisponibile Oliva e ceduto Faragó, mancano anche i giocatori in uscita come Godin e Caceres. Più Keita, oggi all’esordio in Coppa d’Africa. Rispetto alla gara con la Samp ci sarà Dalbert, fermato a Genova dalla squalifica.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes