La Nuova Sardegna

Sport

Stefano Oppo apre la stagione con due medaglie d'oro a Piediluco

Stefano Oppo apre la stagione con due medaglie d'oro a Piediluco

Il canottiere oristanese si è imposto a Piediluco sia nel singolo che nel doppio pesi leggeri: "Una bella soddisfazione"

04 aprile 2022
2 MINUTI DI LETTURA





PIEDILUCO. Nonostante condizioni di tempo proibitive, che hanno costretto alla sospensione delle regate nella giornata di ieri, l’azzurro Stefano Oppo nella giornata di oggi, domenica 3 aprile 2022, ha conquistato due splendide medaglie d’oro – nel singolo e nel doppio Pesi Leggeri maschile – al primo Meeting Nazionale di Piediluco. Un’ottima prova in vista del Memorial Paolo d’Aloja, primo appuntamento internazionale della stagione, in programma il prossimo fine settimana.

Per quanto riguarda il singolo Pesi Leggeri maschile, le qualificazioni e le semifinali sono state disputate nella mattinata di sabato. Con la sospensione delle gare a causa delle fortissime raffiche di vento e della bufera di neve, abbattutasi sul lago, le finali sono state posticipate dal Presidente di Giuria a domenica mattina. Dopo una qualificazione e semifinale quasi in tranquillità, la finale è stata estremamente combattuta soprattutto con il compagno di società, Niels Alexander Torre; alla fine però l'atleta oristanese, dopo una chiusura al cardiopalma, è riuscito ad imporsi sul traguardo . Questo l'ordine di arrivo: 1. Stefano Oppo (07:06:94) – 2.Niels Alexander Torre (07:07:98) – 3.Patrick Rocek (07:09:04).

Nel doppio Pesi Leggeri invece qualificazione e finale disputate nello stesso pomeriggio, a distanza di pochissime ore dalla finale del singolo. Stefano Oppo è sceso in acqua in una nuova formazione; non con lo storico compagno di barca, Pietro Ruta - con cui ha conquistato la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo - ma con Patrick Rocek della Canottieri Lario (Lago di Como). Come per il singolo, la medaglia d'oro è stata decisa sul finale con un'altra ottima chiusura, chiamata con forza proprio da Oppo nel vedere la risalita degli avversari Ruta-Torre. Questo l’ordine di arrivo: 1. Oppo-Rocek (06:23:07) 2. Torre-Ruta (06:23:15) 3. Tonelli-Borgonovo (06:37:40).

“Sono molto soddisfatto di questa giornata di gare. Un ottimo inizio di stagione! Ora non vedo l'ora di affrontare le prossime gare!” Prossimo appuntamento settimana prossima; da venerdì 8 a domenica 10 aprile 2022 sempre sulle acque del lago di Piediluco andrà in scena il Memorial Paolo d’Aloja a cui Stefano Oppo e il resto dell’Italia Team prenderà parte.

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 12: 18,4 per cento

Le nostre iniziative