La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Dinamo
Basket

Dinamo da battaglia: espugnata Brescia 93-80


	Coach Bucchi
Coach Bucchi

Importante successo dei sassaresi in chiave play off: ora la squadra di Bucchi è quinta

12 febbraio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Brescia La Dinamo vince a Brescia il posticipo della Lega A di basket, ribalta il -2 dell'andata portandosi in vantaggio negli scontri diretti. Quarto successo esterno stagionale, secondo consecutivo, e aumenta il rammarico per l'esclusione dalle Final Eight di Coppa Italia che cominciano mercoledì, competizione dalla quale Sassari è fuori proprio a causa del passo falso casalingo con Brescia nel match di andata.

Con questo successo la Dinamo fa un bel passo in avanti  in classifica pasando dal sesto al quinto posto. E' finita 80-93 al PalaLeonessa, dopo una partita che i sassaresi hanno sempre condotto, con vantaggi da uno a 15 punti, ma soprattutto hanno sempre voluto vincere. Subito avanti la Dinamo, dal +5 al +8 nel primo quarto chiuso sul 17-25. E dopo tre partite di assenza per infortunio si rivede in regia dal 9' Gerald Robinson.

Nel secondo quarto la Dinamo accelera e tocca il +15 (20-35) prima della reazione di Brescia, trascinata da Gabriel e Della Valle. Un timeout di coach Bucchi rimette ordine tra i biancoblù che vanno all'intervallo nuovamente con un vantaggio in doppia cifra: 36-46.

Dopo il rientro in campo Brescia dà tutto e la Dinamo si blocca in attacco, i lombardi arrivano a -2 (54-56) prima del risveglio sassarese guidato da Kruslin. Ma la Dinamo a 11' dalla fine perde Jamal Jones per falli. 58-66 esterno dopo 30'.

Nell'ultimo quarto la Dinamo ha stretto i denti, resistendo al tentativo di rimonta di Brescia, arrivata anche a -1 (70-71 al 37') prima dell'ultimo deciso, definitivo, vittorioso allungo della Dinamo.

In Primo Piano
La delibera

Allarme siccità, la Regione autorizza e finanzia nuovi pozzi e dissalatori

Le nostre iniziative