La Nuova Sardegna

Sport

L'evento

Nature Race festeggia i primi dieci anni domenica a Villasimius

Nature Race festeggia i primi dieci anni domenica a Villasimius

Si gareggia per la qualificazione al Mondiale Ocr

18 maggio 2023
3 MINUTI DI LETTURA





Sassari Tutto pronto per la prima tappa della Nature Race Series - che quest'anno festeggia i 10 anni di attività - in programma domenica il 21 maggio al Pullman Almar Timi Ama di Villasimius. La gara Ocr (Obstacle Course Race) è organizzata da Run For Joy Sardegna, col patrocinio del comune di Villasimius e dell'Area Marina Protetta di Capo Carbonara, la collaborazione con Msp Sardegna - ente di promozione riconosciuto dal Coni - e con l'Hotel Pullman Almar Timi Ama Resort and Spa.

Le altre due tappe saranno ad Arbatax (il 24 settembre) e a Cagliari (il 10 dicembre).

Per il secondo anno consecutivo le gare sono qualifying event per il campionato del mondo OCR. Infatti, le gare della Nature Race Series qualificheranno le prime 15 donne e i primi 15 uomini assoluti per la finale mondiale che si terrà dal 5 al 9 ottobre a Mammoth Lakes in California.

«Siamo emozionati per questa edizione della Nature Race Series che inizia con la gara di Villasimius, una race per noi storica e a cui siamo particolarmente affezionati – dice Pierpaolo Sanna, responsabile Run For Joy Sardegna –. Quest'anno celebriamo i primi dieci anni di attività, belli e densi. Nel tempo abbiamo creato una squadra che desidero davvero ringraziare perché il lavoro che stiamo portando avanti ci consentirà di offrire una gara di alto livello sia come format, sfidante e coinvolgente, che come qualità degli atleti iscritti».

Tra i favoriti le italiane Katia Contini, Laura Pagano ed Elisa Cau, la francese Capucine Bertrand, la belga Maud Desouter e la danese Ulrikke Evensen (new entry); mentre a difendere i titoli della rappresentanza maschile il polacco Krystian Poremba, Stefano Colombo, Simone Spirito e Emilio Pagnotta per l'Italia, Thibault Debusschere per il Belgio, Jesse De Heer, Stijn Lagrand e Frank Oosterom (questi ultimi due new entry) per l'Olanda.

La Sea Nature Race di Villasimius si snoda su un percorso di 10 km e 35 ostacoli all'interno del Parco Marino di Capo Carbonara ed è ospitata in un resort fronte mare, il Pullman Almar Timi Ama Resort and Spa. Come tutte le Nature Race, la gara di Villasimius si compone di due moduli: una Hard Race competitiva di circa 10 km dedicata agli atleti più esperti e agli agonisti che avranno l’obbligo di superare gli ostacoli, e una Easy Race di circa 8 km dedicata ad appassionati e famiglie che vogliono trascorrere una giornata praticando sport su un percorso disegnato appositamente per loro. A questi due moduli si affiancano la Kids Race e la Sprint. La prima è edicata ai bambini tra i 5 e i 12 anni, si svolge su una distanza di 300 metri circa con 10 ostacoli ed è animata da uno spirito non agonistico che vedrà i piccoli atleti gareggiare per guadagnarsi la medaglia ricordo e una sana merenda. Mentre la seconda, la Sprint, organizzata in collaborazione con la Asd Ocr Cagliari e con Msp Italia, vedrà un gruppo di uomini e donne disputarsi lungo 300 metri e i 10 ostacoli una prova secca a cronometro con partenze a coppie di due.



In Primo Piano

Video

Paura a Nuoro: incendio minaccia le palazzine di via Tullio Cicerone

La delibera

Allarme siccità, la Regione autorizza e finanzia nuovi pozzi e dissalatori

Le nostre iniziative