La Nuova Sardegna

Sport

Basket

La Dinamo sfida la Francia in un doppio impegno di Coppa

di Antonello Palmas

	<strong>Ousmane Diop</strong> nella gara contro Pesaro di domenica scorsa
Ousmane Diop nella gara contro Pesaro di domenica scorsa

Domani mercoledì 10 gennaio in Champions la squadra maschile ospita Cholet per bissare il successo di gara-1. Giovedì le Women ricevono il Montpellier per la prima storica partecipazione agli ottavi di Eurocup.

09 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari T​​​​​​ra domani mercoledì 10 gennaio e giovedì 11 la Dinamo ha un doppio impegno europeo contro squadre francesi sia con la maschile che con la femminile: uomini contro Cholet in Champions League, donne contro Montpellier in Eurocup.

Domani mercoledì 10 gennaio alle 20.30 la Dinamo Banco di Sardegna riceve la visita dello Cholet per la gara2 dei play-in di Champions League: l’obiettivo è vincere almeno di un punto ed evitare la bella in trasferta e questo grazie al bel successo in gara-1 la settimana scorsa in Francia, addirittura +21.

«Credo che i ragazzi abbiano perfettamente in mente che non sarà una passeggiata - dice coach Piero Bucchi - che dovremmo essere bravi a gestire i momenti di difficoltà. Tecnicamente possono fare di tutto, essendo una gara secca, saranno ulteriormente arrabbiati per gara 1, dal punto di vista mentale dobbiamo riuscire a farlo per contrastarli. Stiamo riuscendo ad allenarci meglio, ad essere più presenti, i segnali sono confortanti, 70 minuti in due partite li abbiamo giocato molto buoni, ci sono anche gli avversari, siamo in casa cercheremo di non fallire».

»Loro non ci regaleranno niente - dice il pivot senegalese Ousmane Diop - non sono qui in vacanza, noi dobbiamo conquistarci la vittoria e la qualificazione, avere la mentalità giusta. Mai sottovalutare gli avversari, mettiamoci entusiasmo e proviamo a fare un’altra bella partita. Gli ultimi dieci minuti di Pesaro? Non si ripeteranno». Il costo dei biglietti in vendita sino a poco prima del match è dimezzato per gli abbonati.

Giovedì 11 gennaio alle 20,30 al PalaSerradimigni sarà la volta delle Dinamo Women che affrontano in casa gara-1 degli ottavi di finale di Eurocup contro le forti francesi del Montpellier: «Scriviamo una nuova pagina di storia – dice il coach Antonello Restivo - giocando un ottavo cui pochissime volte sono arrivati club che non siano le corazzate Schio o Venezia. La nostra avversaria è quarta in classifica nel competitivo campionato transalpino, ha molti elementi esperti, tre nazionali, tanti punti nelle mani, sarà uno spettacolo vederle, e vedere un gruppo come il nostro che sta crescendo di continuo ed è probabilmente quello più forte che abbia mai allenato. Spero che il pubblico accorra numeroso perché i playoff di A1 li potremo rivedere, ma un evento del genere non è affatto scontato».

La play Anna Togliani: “Abbiamo lavorato molto sulla corsa e sugli errori commessi contro Brescia in Coppa Italia, l’adrenalina sarà al massimo e vogliamo goderci una serata per cui abbiamo lottato tanto». Per l’occasione il costo del biglietto è ribassato a 5 euro.

Elezioni regionali 2024
I sardi alle urne

La Sardegna va a votare: seggi aperti dalle 6,30 alle 22

Le nostre iniziative