La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Dinamo
Basket Lega A

La Dinamo cede in casa contro Pesaro


	Dinamo-Pesaro <em>(foto Mauro Chessa)</em>
Dinamo-Pesaro (foto Mauro Chessa)

Brutta prestazione dei sassaresi contro la squadra allenata dall’ex Sacchetti che conquista due punti preziosi per cercare la salvezza. Playoff più lontani

07 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari La Dinamo Banco di Sardegna perde in casa con Pesaro (91-96) e vede allontanarsi i playoff della Lega A di basket. I marchigiani allenati dall’ex Meo Sacchetti hanno messo più energia e intelligenza a caccia di punti preziosi per una difficile salvezza. Buon avvio dei sassaresi che vanno subito sul +9 (15-6) trascinati da Tyree e Jefferson, ma Pesaro ha la lucidità e cattiveria di chi si gioca tutto e chiude addirittura in vantaggio il primo quarto (26-28). Gli ospiti proseguono il break che arriva a 10-0 (26-33), un buon McKinnie e l’energia di Cappelletti riavvicinano Sassari sul -1 (39-40) ma le triple di Bluiett e Foreman portano Pesaro in vantaggio al riposo (46-50).

Buona ripartenza dei sassaresi (57-52), ma gli ospiti non mollano e sorpassano (63-64). Cappelletti e Chara rilanciano i biancoblù (70-64, al 30’ 72-66). Nell’ultimo quarto il Banco non riesca a scrollarsi di dosso Pesaro, che pareggia (74-74) e resta sempre a contatto portandosi anche in vantaggio (84-87, 85-89). Poi Sassari sbaglia tutto, Pesaro invece no e si prende due punti preziosi per la salvezza.

Per la Dinamo miglior realizzatoreTyree con 22, seguito da McKinnie a 19; per gli ospiti Wright-Foreman 18 e Bluiett 16.

In Primo Piano
L’inchiesta

Truffa del “bonus facciate”, la Procura di Sassari chiede 53 rinvii a giudizio

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative