La Nuova Sardegna

Sport

Calcio

Promozione, la Nuorese sbanca a Luogosanto e mantiene il primato

di Argentino Tellini
Promozione, la Nuorese sbanca a Luogosanto e mantiene il primato

L’Alghero vince a Sennori e si mantiene a -1 dalla vetta, l’Usinese inchiodata dal pareggio con la Lanteri

01 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Trentaduesima giornata del campionato di Promozione girone B, disputata nella ricorrenza del primo maggio. La Nuorese espugna il campo del Luogosanto (3-1) e conserva a due turni dal termine il primato in classifica. L’allungo decisivo dei barbaricini nella ripresa (primo tempo 1-1), con le reti di Cocco su rigore e del congolese Ngoy. I verdeazzurri, a quota 74, precedono di 1 punto l’Alghero, vittorioso 2-1 a Sennori. Tutto nella ripresa: i catalani, con i sennoresi in 10 per l’espulsione di Desini, passano in vantaggio con un gran calcio piazzato battuto da capitan Mereu e raddoppiano su rigore con l’argentino Franchi. Il Sennori quindi accorcia con Bonetto. Nella lotta al vertice e dei playoff perde invece terreno l’Usinese (terza con 69 punti), costretta in trasferta al 2-2 dalla Lanteri.

Una doppietta del capocannoniere Saba non basta ai suoi per superare i sassaresi. Entra in piena bagarre salvezza il Bonorva (33 punti), che perde 1-2 in casa contro il forte Coghinas. Abbasanta (33 punti) sconfitta 1-3 a Santa Giusta. Tra Tuttavista e Fonni (28 punti) un equo 1-1. Sempre in coda importante vittoria casalinga 2-0 dell’Ovodda (35 punti) sul Siniscola Montalbo. Completa il quadro della giornata il pareggio 2-2 tra Stintino e Macomerese.

In Primo Piano
Allarme

Emergenza siccità, la Baronia come il Texas: asciutti anche i pozzi

di Alessandro Mele
Le nostre iniziative