La Nuova Sardegna

Sport

Ossese beffata dal Terni nel finale, è fuori dai playoff dell’Eccellenza

Ossese beffata dal Terni nel finale, è fuori dai playoff dell’Eccellenza

La squadra di Mario Fadda pareggia 1-1 in casa ed esce in semifinale perchè il gol segnato in trasferta (0-0 all’andata) vale doppio

02 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Ossi Sfuma il sogno dell’Ossese di approdare alla finale nazionale per la promozione in serie D. Nella gara di ritorno del primo turno la squadra di Mario Fadda pareggia per 1-1 col Terni e per effetto della regola del gol segnato in trasferta, viene eliminata dalla competizione.

Eppure le cose erano cominciate benissimo perché i bianconeri trovavano il vantaggio dopo soli tre minuti di gioco con una splendida rovesciata di Riccardo Fancellu su cui il portiere Cunzi non può fare nulla. Gli umbri si fanno minacciosi con tentativi in particolare di Bagnato e Pesci su cui Cherchi si disimpegnava bene. Poi Bah e Villa cercavano il raddoppio ma i loro tentativi non sortivano effetto.

Nel secondo tempo clamorose opportunità per Fancellu al 6’tutto solo in area calcia addosso a Cunzi, e Ubertazzi al 27’che viene anticipato dal portiere avversario dopo una fuga veloce sulla sinistra. Al 42’ la beffa : Leonardi servito da Pacilli in semirovesciata infila la porta di Cherchi, gelando i supporter ossesi. Oggiano al 47’ fallisce  il gol del 2-1: tutto solo in area calcia incredibilmente alle stelle.

                                                                                        Stefano Serra

In Primo Piano
Incidente stradale

Tragedia a Pula: investe un cervo con lo scooter, cadendo batte il capo e muore

Le nostre iniziative