Pupi Avati: «Vendevo cibi surgelati, 8 ½ mi ha salvato»

Il regista racconta la sua carriera in un libro. Dagli esordi nel jazz al film sulla vita di Dante

WsStaticBoxes WsStaticBoxes